Valutazione clinica della disfunzione erettile

valutazione clinica della disfunzione erettile

Le Onde d'urto focalizzate a bassa intensità: cosa sono e come funzionano? Impatta e micro traumatizza i tessuti che incontra causando la produzione riparativa di fattori di crescita di tipo angiogenetico che inducono una nuova vascolarizzazione e migliorando la circolazione nei tessuti colpiti. La cura della Disfunzione Erettile con le onde d'urto focalizzate: funziona? I risultati ottenuti, come evidenziato dagli studi clinici, si mantengono per un tempo medio di due anni circa. Il paziente che desideri sottoporsi a tale ciclo di terapia, viene valutato dallo Specialista che ne analizza la storia clinica e il tipo di Deficit Erettile. Non esistono limiti di età. Non esistono controindicazioni generali o locali. Il trattamento viene somministrato al pene valutazione clinica della disfunzione erettile una sonda manipolo applicata in punti specifici, lungo il pene e alle crura, cioè alla radice del pene, subito sotto lo scroto. Un ciclo base è di una applicazione di colpi per settimana, nel corso di una seduta della durata di circa quindici minuti, per sei applicazioni, per un totale di colpi onde. Nei casi più complessi sono previsti protocolli terapeutici di 10, 12 o 15 applicazioni consecutive. Le applicazioni possono essere applicate con intervalli di tempo variabili, da 1 fino a 10 giorni, per sfruttare appieno il meccanismo neo-angiogenetico. La maggior parte dei benefici relativi al miglioramento circolatorio dei corpi cavernosi, si manifesta infatti a distanza di valutazione clinica della disfunzione erettile dalla conclusione della terapia. Generalmente viene programmato un valutazione clinica della disfunzione erettile con il paziente dopo uno o due mesi dalla fine della terapia per una valutazione clinica della situazione, esecuzione di un test IIEF che valuti significativamente le modifiche della Funzione Sessuale.

La disfunzione erettile (impotenza)

Identità psicosessuale. Situazione di single. Interazioni di coppia. Dati socioambientali. Rapporti sessuali. Vissuto corporeo. Masturbazione attuale.

La valutazione delle disfunzioni sessuali

Erotismo immaginativo. Comunicazione in campo.

valutazione clinica della disfunzione erettile

Masturbazione remota. Contraccezione sessuale. Esperienze sex remote. Ruoli nella coppia. Anamnesi medica sex relazionale. Sessualità extrarelazionale. Sessualità e gravidanza. Il SESAMO è, in definitiva, uno strumento capace sia di soddisfare le esigenze del clinico già esperto delle dinamiche psicosessuali, sia di orientare lo specialista di altre branche che si trovi nella necessità di rispondere a domande di disagio, esplicite o mascherate, in ambito sessuorelazionale Boccadoro e Perillo, Accanto a questi strumenti, che esplorano in chiave generale le disfunzioni sessuali, dobbiamo citare il Diagnostic Valutazione clinica della disfunzione erettile Questionnaire - DIQ di Cole e Dryden,un questionario specificamente studiato per aiutare il clinico a valutare il ruolo delle diverse componenti vascolare - V, read more - N, ormonale - H e psicogena - P valutazione clinica della disfunzione erettile disfunzione erettiva.

I punteggi nelle diverse componenti devono essere attribuiti per ognuna separatamente assegnando un punto per ogni lettera indicante la componente per es. Se la somma di V, N ed H è superiore al punteggio di P, significa che i fattori organici hanno un ruolo significativo valutazione clinica della disfunzione erettile disfunzione: il punteggio nelle singole componenti V, N ed H potrà fornire indicazioni sulla natura del fattore organico che potrebbe esserne responsabile. I 15 item esplorano la funzione erettile, la funzione orgasmica, il desiderio sessuale, la soddisfazione nel rapporto e la soddisfazione generale.

La scala, che si è dimostrata sensibile al cambiamento con i diversi trattamenti, valida ed affidabile, ha una sua specifica applicazione nei trial clinici mirati a valutare gli effetti dei nuovi trattamenti proposti per questo tipo di disturbo. Un altro strumento che prende in esame gli aspetti soggettivi delle disfunzioni sessuali è il Sexual Arousability Inventory - SAI Hoon e Chambless,un questionario di 28 item mirante a valutare il livello di eccitabilità determinato da diverse esperienze di natura sessuale.

Le onde d’ urto a bassa intensità nel trattamento della disfunzione erettile

La valutazione clinica della disfunzione erettile, che ha mostrato ottime caratteristiche psicometriche, è in grado di see more tra soggetti con e senza problemi di funzionamento sessuale ed è sensibile agli effetti del trattamento. La scala, di autovalutazione, è composta da 21 item ed è proposta in due versioni, sostanzialmente identiche come contenuti ma diverse nella formulazione, per maschi e per femmine. La scala misura i sentimenti relativi a comportamenti, atteggiamenti, eventi, stati affettivi e preferenze associate alla vita sessuale della coppia.

Gli item sono scritti in maniera tale da non risultare offensivi o impositivi o lesivi della privacy del soggetto. The International Prostate Symptom Score in a community community-based sample of men between 55 and 74 years of age: prevalence and correlation of symptoms with age, prostate volume, flow rate and residual urine volume. Br J Urol— Standard operating procedures for taking a sexual history.

Guidelines on male sexual dysfunction: erectile dysfunction and premature ejaculation. Eur Urol Structured interview on erectile dysfunction SIEDY : a new, multidimensional instrument for quantification of pathogenetic issues on erectile dysfunction.

Male sexuality and cardiovascular risk. A cohort study in patients with erectile dysfunction. J Sex Med7: J Sex Med9: Ultima modifica Cosa comporta l'indagine relativa alla vita sessuale del paziente? Motivi per cui gli inibitori della fosfodiesterasi di tipo 5 potrebbero non funzionare Il paziente non ha dato tempo al farmaco di fare effetto. La dose assunta non è sufficientemente efficace. Il desiderio e valutazione clinica della disfunzione erettile sessuale sono insufficienti a scatenare un'erezione N.

B: anche se si fa uso di questi farmaci, desiderio ed eccitazione sessuale sono comunque fondamentali per avere una buona erezione. Principali indicazioni per ridurre il rischio di disfunzione erettile: Non fumare; Non abusare degli alcolici; Non fare uso di droghe, quali cannabis, cocaina, eroina ecc. Farmaci che causano Disfunzione Erettile Vedi altri articoli tag Disfunzione erettile. Cause della Disfunzione erettile La disfunzione erettile è definibile come l'incapacità del soggetto di sesso maschile di raggiungere e mantenere un'erezione idonea per un rapporto sessuale soddisfacente.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. In generale vengono riconosciute cause di natura fisica o psicologica e possono anche sovrapporsi tra loro:. Valutazione clinica della disfunzione erettile le prime cause di questa patologia sono inoltre da annoverare il fumo di sigaretta e gli abusi valutazione clinica della disfunzione erettile sostanze stupefacenti e di alcol.

A seconda della diagnosi, la terapia seguirà approcci differenziati. Sia per la correzione di anomalie di carattere organico che valutazione clinica della disfunzione erettile quelle psicologiche, la medicina mette oggi click the following article disposizione terapie farmacologiche efficaci e sicure, somministrabili solo su prescrizione medica. Come avviene la cura? Powered by Italiaonline — Paginegialle. Ciro Basile Fasolo e Fabio Veglia.

Prenderemo in esame separatamente gli strumenti che indagano i primi due aspetti problemi valutazione clinica della disfunzione erettile e di coppia Tab. Iche sono più direttamente connessi alle disfunzioni sessuali, e quelli che esplorano il rapporto relazionale in termini più generali Tab. Scale per la valutazione delle disfunzioni sessuali p.

Prima di parlare delle scale di valutazione, ci sembra opportuno far menzione di uno strumento, il Sexual Functioning Questionnaire - SFQ Friedman et al. Si tratta di un questionario composto da 62 item che vengono indagati, i primi 48 in presenza e con la valutazione clinica della disfunzione erettile del partner e, i restanti 14, con il paziente da solo poiché indagano gli aspetti più privati della vita sessuale che potrebbero essere taciuti o negati in presenza del partner per non offenderlo o per evitare le sue reazioni.

Rating Scale. Area esplorata. Bentler, Lo Piccolo e Steger, Valutazione clinica della disfunzione erettile, Friedman et al. Rust e Golombok, Hoon e Chambless, Hendrick e Hendrick, Fisher, Cole e Dryden, Hudson, Hudson et al. Hartmann, Sexuality Evaluation Schedule Assessment Monitorig. Boccadoro e Perillo, Rosen et al.

Althof et al.

Il SII propone 17 comportamenti sessuali scelti tra quelli valutazione clinica della disfunzione erettile maggior incidenza statistica Tab. II e, per ogni comportamento, ciascun partner deve rispondere read more sei diversi quesiti Tab.

Lo scoring incrociato dei questionari, compilati separatamente dai due partner, permette di ottenere 11 scale Tab. IV5 per ciascuno dei due componenti della coppia ed una, la numero 6, comune, che esprime il disagio globale della coppia. Queste scale, ovviamente, esprimono esclusivamente valutazione clinica della disfunzione erettile dimensione sessuale della relazione di coppia. La donna guarda il partner che è nudo. La dona accarezza il corpo del partner senza toccargli i genitali.

La donna accarezza i genitali del partner con le mani. La donna accarezza i genitali del partner fino a che lui eiacula. La donna accarezza i genitali del partner con la bocca. La donna accarezza i genitali del partner con la bocca fino a che lui eiacula.

Per ogni scala il punteggio è variamente calcolato:. Per ciascuno dei 17 comportamenti elencati nella Tab. II, entrambi i valutazione clinica della disfunzione erettile della coppia devono fornire una risposta alle seguenti 6 domande:. Quando lei è coinvolto in una attività sessuale con il suo partner intendendo per attività sessuale qualsiasi tipo di contatto fisico che lei o il suo partner considera sessualequesto comportamento con quale frequenza:.

Domanda 1 : si verifica? Domanda 2 : vorrebbe che si verificasse? Quanto piacevole è per lei questo comportamento? Secondo lei, il suo partner quanto trova piacevole. Domanda 3 : trovo questo comportamento:. Domanda 4 : penso che il mio partner trovi questo comportamento:. Come vorrebbe reagire a questo comportamento?

Come vorrebbe che reagisse il suo partner?

Valutazione clinica della disfunzione erettile

In altri. Domanda 5 : Mi piacerebbe trovare.

Disfunzione erettile

Domanda 6 : Vorrei che il mio partner trovasse questo comportamento: questo comportamento:. Il test presenta una buona validità che è stata calcolata con il metodo della coerenza interna.

Esiste una significativa correlazione fra le scale ed il punteggio globale di soddisfazione sessuale. La stima della fedeltà del test, valutata con il metodo del test-retest e con il calcolo del coefficiente di Cronbach, è stata calcolata separatamente per ogni scala e sono stati ottenuti valori piuttosto elevati tra. Nove scale differenziano significativamente le coppie normali da quelle disfunzionali. Confrontando soggetti con patologie sessuali presenti valutazione clinica della disfunzione erettile recenti e soggetti non patologici, tutte le scale presentano punteggi significativamente diversi.

La scala fornisce anche la misura del livello globale di funzionamento riferito come un indice di funzione sessuale sexual functioning index - Valutazione clinica della disfunzione erettile.

Il questionario, valutazione clinica della disfunzione erettile al punteggio totale, fornisce i punteggi in 12 subscale, 2 generali infrequenza dei rapporti e incomunicabilità3 diversificate per i 2 sessi insoddisfazione, comportamento elusivo del rapporto e assenza di sessualità, tanto per il maschio che per la femmina https://madrid.zipsol.shop/impot-federal-2020-canada.php, 2 specifiche per le donne anorgasmia e vaginismo e 2 per gli uomini impotenza ed eiaculazione precoce.

Per ottenere un quadro più dettagliato del problema, la scala include anche due spazi nei quali il paziente more info per esteso le sensazioni e le aspettative inerenti il problema. Il questionario che consta di due form, una per i valutazione clinica della disfunzione erettile ed una per le femmine è articolato in tre sezioni a loro volta suddivise in aree Tab.

Esistono, inoltre, 3 versioni dello strumento:. La somministrazione è di tipo carta e matita. La forma maschile comprende item nella versione single e nella versione dei soggetti con relazione di coppia; nella versione femminile gli item sono invece erispettivamente.

In questa versione il questionario prevede, per i maschi, 62 item per i single e 81 per quelli con relazione di coppia e, rispettivamente, 64 e 85 item per le femmine. La somministrazione è di tipo carta e matita e la correzione avviene tramite opportune griglie di conversione sia in punteggi z che in ranghi percentuali percentile ranks per ogni area considerata.

Il questionario, in questa forma, offre una parametrazione numerica con il campione statistico di confronto che è stato determinato in riferimento alle caratteristiche della popolazione italiana secondo dati ISTAT relativi al censimento delnonché sintetiche indicazioni per quelle aree in cui i punteggi superano i valori di valutazione clinica della disfunzione erettile. Questa versione è in grado di fornire in tempo reale analisi diagnostiche ed anamnestiche a vari livelli, numerosi dati presentati anche in forma graficariepiloghi, indicazione delle risposte significative, sintesi dei tratti critici, indicazioni per eventuali approfondimenti diagnostici, eccetera.

Gli Autori sottolineano come la funzione di questo this web page sessuorelazionale non sia tanto quella di fornire una diagnosi monoliticamente strutturata, quanto quella di evidenziare eventuali ambiti di sofferenza e possibili percorsi specialistici di intervento.

Se ne ricava un profilo individuale che mette in rilievo le aree disfunzionali della sessualità del soggetto ed un ampio rapporto narrativo. Sezione 1. Sezione 2. Sezione 3.

Disfunzione Erettile - Esami, Diagnosi e Cura

Area generale. Area single. Area con partner. Identità psicosessuale. Situazione di single. Interazioni di coppia. Dati socioambientali. Rapporti sessuali. Vissuto corporeo. Masturbazione attuale. Erotismo immaginativo. Comunicazione in campo. Masturbazione remota. Contraccezione sessuale. Esperienze sex more info. Ruoli nella coppia.

Anamnesi medica sex relazionale. Sessualità extrarelazionale. Sessualità e gravidanza. Il SESAMO è, in definitiva, uno strumento capace sia di soddisfare le esigenze del clinico già esperto delle dinamiche psicosessuali, sia di orientare valutazione clinica della disfunzione erettile specialista di altre branche che si trovi nella necessità di rispondere a domande di disagio, esplicite o mascherate, in ambito sessuorelazionale Boccadoro e Perillo, Accanto a questi strumenti, che esplorano in chiave generale le disfunzioni sessuali, dobbiamo citare il Diagnostic Impotence Questionnaire - DIQ di Cole e Dryden,un questionario valutazione clinica della disfunzione erettile studiato per aiutare il clinico a valutare il ruolo delle diverse componenti vascolare - V, neurogena - N, ormonale - H e psicogena - P della disfunzione erettiva.

I punteggi nelle diverse componenti devono essere attribuiti per ognuna separatamente assegnando un punto per ogni lettera indicante la componente per es. Se la somma di V, N ed H è superiore al punteggio di P, significa che i fattori organici hanno un ruolo significativo nella disfunzione: il punteggio nelle singole componenti V, N ed H potrà fornire indicazioni sulla natura del fattore organico che potrebbe esserne responsabile.

I 15 valutazione clinica della disfunzione erettile esplorano la funzione erettile, la funzione orgasmica, il desiderio sessuale, la soddisfazione nel rapporto e la soddisfazione generale. La scala, che si è valutazione clinica della disfunzione erettile sensibile al cambiamento con i diversi trattamenti, valida ed affidabile, ha una sua specifica applicazione nei trial clinici mirati a valutare gli effetti dei nuovi trattamenti proposti per questo tipo di disturbo.

Un altro strumento che prende in esame gli aspetti soggettivi delle disfunzioni sessuali è il Sexual Arousability Inventory - SAI Hoon e Chambless,un questionario di 28 item mirante a valutare valutazione clinica della disfunzione erettile livello di eccitabilità determinato da diverse esperienze di natura sessuale. La scala, che ha mostrato ottime caratteristiche psicometriche, è in grado di discriminare tra soggetti con e senza problemi di funzionamento sessuale ed è sensibile agli effetti del trattamento.

La scala, di autovalutazione, è composta da 21 item ed è proposta in due versioni, sostanzialmente identiche come contenuti ma diverse nella formulazione, per maschi e per femmine.